Sant'Ippolito

Cinghiali in cortile scuola e parco Jesi

Avvistati da giorni nel cortile della scuola primaria 'Monte Tabor' e in alcuni parchi cittadini, è allarme per il diffondersi di cinghiali anche a Jesi: il sindaco Massimo Bacci ha oggi sollecitato l'intervento urgente di Regione Marche e Provincia di Ancona. "È ora di intervenire al più presto per affrontare la presenza dei cinghiali all'interno del centro abitato" ha scritto Bacci in una lettera indirizzata ai due organismi competenti sulla materia e al Prefetto. Il Comune "tramite il proprio servizio di polizia locale ha raccolto numerose segnalazioni, ha eseguito sopralluoghi e ha collaborato con la polizia provinciale sul posto. Anche carabinieri e carabinieri forestali sono al corrente. Si richiede l'attivazione degli organi competenti per una migliore gestione del patrimonio zootecnico al fine di tutelare efficacemente la pubblica incolumità, con ogni conseguente assunzione di responsabilità in tal senso".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie